Nasce il progetto nazionale “Eccellenze Rurali”

Uno degli obiettivi della Politica di Sviluppo Rurale promossa dal CREA è mantenere vivo e vigoroso il tessuto sociale ed economico delle aree rurali. Come? Sostenendo la diversificazione delle aziende agricole che possono investire nell’offerta di servizi con l’obiettivo di aumentare i redditi, la nascita di microimprese e la rivitalizzazione delle attività già esistenti, promuovendo misure per migliorare la qualità dei servizi di base per i residenti, e più in generale per accrescere l’interesse nelle aree rurali.
CREA è l’ente di riferimento in Italia per la ricerca in campo agroalimentare. Sotto la supervisione del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, il CREA agisce ed ha competenza scientifica nel settore agricolo, ittico, forestale, nutrizionale e socioeconomico.
‘’Eccellenze Rurali’’ è il progetto che racconta 103 casi virtuosi italiani di buon utilizzo dei fondi comunitari a sostegno dello sviluppo rurale documentati con video, foto, schede di approfondimento, e interviste.
La mappa che prende forma rappresenta un settore in rapida trasformazione, i cui protagonisti sono sempre più aperti e in relazione tra loro e con il territorio. Una agricoltura sempre più multifunzionale e in grado di fornire servizi e creare opportunità lavorative.

 

Per saperne di più leggi l’articolo pubblicato su ANSA.it
#CREA #eccellenzeitaliane #startup #agricoltura #sostenibilità #ricerca #bioeconomia #acqua #green #territorio #eccellenzerurali #psr #agribusiness #agritech #didyouknow #gis #MadeinItaly #GEOsmartcampus #Cisco #EsriItalia #LinkCampusUniversity #FIRE #SAA #WARREDOC #UniversitàperStranieridiPerugia #CMS #InforElea #Innovability #IQUII #ItaliaStartUp #Tabizco #TalentGardenRoma #GEOmedia #FondazioneGeoKnowledge #UnicreditStartLab

to share it...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn